Torino SMILE (Smart Mobility, Inclusion, Life & Health & Energy)

Il progetto Torino SMILE è nato su iniziativa del Città di Torino, che raccogliendo la sfida lanciata nel 2011 dalla Commissione Europea con l'iniziativa Smart Cities & Communities, si è candidata a divenire una "città intelligente", una città che, nel rispetto dell'ambiente, deve essere capace di produrre alta tecnologia, ridurre i consumi energetici degli edifici, promuovere trasporti puliti e migliorare in generale la qualità della vita dei suoi abitanti all'insegna delle basse emissioni di anidride carbonica. L'obiettivo di Torino SMILE, raggiunto attraverso il coinvolgimento degli stakeholders del territorio, tra cui il Politecnico di Torino, è quello di disegnare un nuovo modello di sviluppo, sia sociale sia economico, credibile e fatto di interventi che siano in grado di incidere sulla vita della città. Il progetto vuole definire il modello di Città Intelligente per Torino evitando la logica delle sperimentazioni spot, utilizzando modelli e soluzioni sostenibili, replicabili e in grado di valorizzare le specificità e le competenze locali. Un tale modello fornisce a Torino uno strumento di pianificazione chiaro e condiviso che potrà evolvere nel tempo rispetto a obiettivi misurabili.

Maggiori informazioni relative ai gruppi di lavoro tematici del progetto Torino SMILE sono disponibili nell'intranet al seguente link.

© Politecnico di Torino - Credits