Attrazione e retention di docenti di qualità tramite "Starting Grant"

L’iniziativa è promossa nell’ambito della Convenzione pluriennale fra il Politecnico di Torino e la Compagnia di San Paolo (CSP) per il triennio 2019/2021 ed in continuità con il progetto “Attrarre docenti di qualità tramite Starting Grant" finanziato nella precedente Convenzione 2016-2018.

La nuova iniziativa è in linea con il Piano Strategico “Polito4Impact” 2018-2024, che si propone di alimentare la multidisciplinarità e l’internazionalizzazione nella ricerca e nella didattica, anche attraverso l’arruolamento di professori esterni di talento che abbiano competenze complementari a quelle già presenti in Ateneo.

L’iniziativa consente all’Ateneo di incentivare la scelta del Politecnico come “Host Institution” da parte di studiosi esterni, in particolare provenienti dall’estero, attraverso la negoziazione di adeguati starting grant, che potranno essere utilizzati dagli studiosi per creare le condizioni necessarie, in termini di risorse umane e infrastrutture, per proseguire il proprio progetto di ricerca presso il Politecnico.

Gli starting grant potranno essere destinati a docenti con una posizione di professore di I, II fascia o RTDB di nuova attivazione in ambiti strategici dell’Ateneo. In casi specifici, il Rettore potrà riservarsi la possibilità di attribuire uno starting grant anche a docenti interni che siano vincitori di un progetto ERC o di altri grant di elevato prestigio scientifico, con la finalità di creare percorsi di retention.

L’importo del grant sarà definito sulla base dei seguenti criteri: reputazione e qualificazione internazionale del docente, apertura di nuovi filoni di ricerca, presenza di una ricerca di tipo sperimentale, apporto di grant prestigiosi (es. ERC).

La documentazione relativa all’iniziativa è disponibile al seguente link

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l’Area Ricerca al seguente indirizzo: starting.grant@polito.it


Con il contributo della