Come preparare il mercato del lavoro alle sfide dell’automazione dei trasporti?

Titolo del progetto di ricerca

WE-TRANSFORM - Workforce Europe - TRANSFORMation Agenda for transport automation

Area scientifica

Trasporti, Automazione, Digitalizzazione

Abstract 

Il progetto WE-TRANSFORM userà un approccio partecipativo e tecniche di intelligenza collettiva per creare un’agenda di lavoro utile all’ideazione di politiche per contrastare gli effetti dell’automazione e digitalizzazione dei trasporti sul mercato del lavoro.

Descrizione del progetto di ricerca 

L’incremento e la diffusione di nuovi servizi di trasporto attraverso l’automazione e le tecnologie ICT è un processo in costante accelerazione. Ma questa crescita ha un notevole impatto quantitativo e qualitativo sulla forza lavoro, ed è pertanto fondamentale per i decisori politici favorire l’adattamento delle competenze dei lavoratori in questa nuova era, colmando il divario di conoscenza in questo ambito di grande importanza. A tal fine è necessario un approccio strutturale che coinvolga in maniera inclusiva i portatori d’interessi esistenti ed emergenti.

WE-TRANSFORM si propone di promuovere i temi relativi al lavoro del futuro ed alle condizioni di lavoro collegati alla digitalizzazione ed automazione dei trasporti secondo un ordine di priorità sviluppato in maniera collettiva. Per raggiungere questo obiettivo, il progetto creerà una piattaforma collaborativa per la produzione di conoscenza e lo sviluppo di innovazioni effettive che rispondano all’evoluzione del mercato del lavoro.

WE-TRANSFORM creerà uno Stakeholder Forum per coinvolgere operatori dei trasporti, istituzioni pubbliche, sindacati, università e centri di ricerca, lavoratori e cittadini, da diverse regioni dell’Unione Europea in un living hub trans-nazionale, rendendo possibile un processo di apprendimento collaborativo tra i partecipanti. L’uso di tecniche diverse (interviste, consultazioni pubbliche, attività di serious game, etc.) permetterà di raccogliere dati e produrre nuove conoscenze. L’informazione raccolta verrà quindi analizzata al fine di produrre un’agenda di lavoro per i policy maker.

Impatto sulla società 

Nel progetto WE-TRANSFORM, portatori d’interessi europei elaboreranno congiuntamente un’agenda di lavoro per ridurre i potenziali effetti negativi dell’automazione, al fine di aiutare la forza lavoro esistente e preparare la forza lavoro necessaria per le sfide future.

Inoltre, WE-TRANSFORM si propone di creare una conoscenza duratura e aperta a tutti sugli effetti dell’automatizzazione dei trasporti sul mercato del lavoro, per assicurare una corrispondenza tra l’evoluzione delle competenze dei lavoratori e l’effettiva innovazione. Questo obiettivo verrà raggiunto formalizzando metodologie e strumenti in collaborazione con laboratori di ricerca, attori industriali e parti sociali all’interno e al di fuori dell’Unione Europea (Giappone, Canada, Stati Uniti e Corea del Sud).

Gruppo di lavoro @Polito

Cristina, Pronello, Professore ordinario, Coordinatrice del progetto

Federico, Cavallaro, Professore associato

Daniel Alberto Sebastia, Assegnista di ricerca

Deepan Anbarasan, Assegnista di ricerca

Ximena Garzon, dottoranda

Fabio Ballati, dottorando

Partner nazionali e internazionali

Union internationale des chemins de fer, Francia

Mercedes-Benz, Germania

Hitachi Rail, Italia

Polis - Promotion of operational links with integrated services, Belgio

Ferrovie dello stato italiane, Italia

European Road Transport Telematics Implementation Coordination Organisation , Belgio

Fundacion de la comunidad valenciana para la investigacion, Spagna

Austriatech – Gesellschaft des bundes fur technologiepolitische massnahmen, Austria

Leonardo, Italia

Akciju Sabiedriba Transporta Un Sakaru Instituts, Lettonia

Trainose Metafores-Metaforikes Ypiresies Epivaton Kai Fortiou, Grecia

Federazione Italiana Lavoratori Trasporti Cgil, Italia

Federazione Italiana Trasporti Cisl, Italia

Uiltrasporti, Italia

Empresa Municipal De Transportes De Valencia, Spagna

Attiko Metro, Grecia

Fundacja Rozwoju Logistyki I Zarzadzania, Polonia

Lgi Consulting, Francia

Tampereen Kaupunkiseudun Elinkeinoja Kehitysyhtio Business Tampere Oy, Finlandia

Idryma Evgenidou, Grecia

Virtech Ood, Bulgaria

Panepistimio Aigaiou, Grecia

University Of Surrey, Gran Bretagna

Institut Vedecom, Francia

Panepistimio Dytikis Attikis, Grecia

Missions Publiques, Francia

Traviglia Notaro Vernetti - Associazione Professionale, Italia

Six Seconds, Stati Uniti

Advanis Inc, Canada

Kyungil Unversity, Corea del Sud

Tokai National Higher Education Andresearch System, National University Corporation, Giappone

Board of Regents of Nevada System of Higher Education, Stati Uniti

Keolis, Francia

  

WE-TRANSFORM project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 Research and Innovation Programme under grant agreement No. 101006900

  • Budget: 2.500.000 euro
  • Data inizio: 1/12/2020
  • Data fine: 30/11/2023