Formazione e modelli avanzati per strutture in composito

Titolo del progetto di ricerca 

FULLCOMP - FULLy integrated analysis, design, manufacturing and health-monitoring of COMPosite structures

Area scientifica 

Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

Abstract

 FULLCOMP fornisce formazione intersettoriale, interdisciplinare e internazionale a dodici dottorandi nel campo dei modelli avanzati per lo sviluppo  di strutture in materiale composito per l’ingegneria meccanica e aerospaziale. 

Descrizione del progetto di ricerca 

Il consorzio FULLCOMP è formato da sette università, un centro di ricerca, due aziende e dodici dottorandi il cui scopo principale è lo sviluppo di modelli integrati avanzato per migliorare l’analisi ed il progetto di strutture in composito.

L’impiego di strutture in composito è in forte crescita in diversi campi dell’ingegneria. Ad esempio, le strutture dei più recenti velivoli a lungo raggio – il Boeing 787 e l’Airbus 350 – sono in larga parte in composito. Il progetto di tali strutture è particolarmente complesso e, spesso, le competenze sviluppate per le strutture in metallo non possono essere direttamente utilizzate per le strutture in composito le quali richiedono un approccio estremamente multidisciplinare e intersettoriale. 

Lo scopo principale di FULLCOMP è quello di migliorare la formazione dei dottorandi attraverso attività di ricerca e training spiccatamente multidisciplinari e multisettoriali ed il coinvolgimento delle industrie. In ambito FULLCOMP, vengono considerati tutti i principali aspetti legati al progetto dei compositi, ovvero: i processi di manifattura, l’health-monitoring, gli approcci multiscala, la modellistica strutturale, e le attività sperimentali. Tali aspetti vengono considerati per sviluppare metodologie e modelli avanazati per lo sviluppo delle strutture in composito.

 

Impatto sulla carriera dei ricercatori coinvolti e sulla società 

Uno degli obiettivi di FULLCOMP è quello di migliorare le prospettive lavorative dei dottorandi. A tale scopo, il percorso formativo prevede moduli interdisciplinari e intersettoriali con il coinvolgimento dei partner industriali. L’impatto sulla carriera dei dottorandi è inoltre migliorato dalla presenza di enti di ricerca dai maggiori paesi Europei, dagli USA e dall’Australia.

 

Gruppo di lavoro @Polito 

Il progetto è coordinato dal gruppo di ricerca MUL2 del Politecnico di Torino.

Le persone coinvolte sono:

Erasmo Carrera, Coordinatore del progetto, Professore

Maria Cinefra, Professore

Matteo Filippi, Ricercatore

Alfonso Pagani, Ricercatore

Marco Petrolo, Ricercatore

Enrico Zappino, Ricercatore

Alberto Garcia de Miguel, Dottorando

Guohong Li, Dottorando

Ibrahim Kaleel, Dottorando

 

Elenco enti beneficiari  

University of Bristol, Gran Bretagna. ESR: Sergio Minera Rebulla and Mayank Patni

Ecole Nationale Superieure d'Arts et Metiers, Bordeaux, Francia. ESR: Pietro Del Sorbo and Lorenzo Cappelli

Leibniz Universität Hannover, Germania. ESR: Margarita Akterskaia and Sander van den Broek

Luxembourg Institute of Science and Technology, Lussemburgo. ESR: Yanchuan Hui and Gabriele De Pietro

ELAN-AUSY GmbH, Hamburg, Germania. ESR:  Geogios Balokas

Elenco partner organizations 

Universidade do Porto

University of Washington

Royal Melbourne Institute of Technology

 FULLCOMP project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 642121

  • Budget: 3.000.000 euro
  • Data inizio: 1/06/2015
  • Data fine: 31/05/2019