Non perdere il treno del deserto

Titolo del progetto di ricerca

SMaRT - Sand Mitigation around Railway Tracks

Area scientifica 

Ingegneria Civile, Fisica Matematica, Geomorfologia

Abstract

Sempre più spesso i treni attraversano i deserti. Trasportano pellegrini, minerali, merci. La sabbia trasportata dal vento è un grave ostacolo per i treni: inghiotte i binari, consuma rotaie e ruote, causa deragliamenti. Il progetto SMaRT si propone di risolvere questi problemi, sviluppando efficienti strumenti di simulazione e analisi,  sistemi di protezione efficaci e innovativi. 

Descrizione del progetto di ricerca 

L'ultimo decennio ha visto una forte crescita nella progettazione e nella costruzione di infrastrutture ferroviarie in zone aride o desertiche. Per esempio, il Medio Oriente e il Nord Africa hanno stanziato circa 260 miliardi di dollari per costruire linee ferroviarie per 40,000 km entro il 2030, più del doppio della lunghezza della rete ferroviaria europea ad alta velocità.

Nelle zone desertiche la sabbia trasportata dal vento può avere effetti indesiderati e disastrosi per la manutenzione e la sicurezza della linea ferroviaria. E’ quindi necessario concepire e dotare le linee ferroviarie di misure di protezione che siano efficaci, robuste e durature nel tempo.

Al momento la progettazione e la validazione delle misure di protezione dalla sabbia sono ancora su base empirica. Il processo industriale soffre della mancanza di trasferimento di conoscenze da settori di ricerca specializzati, quali la geomorfologia e l'ingegneria del vento.

L'industria ferroviaria europea ha un’esperienza eccezionale nella costruzione di ferrovie grazie alla sua tradizione e alle passate esperienze, ma queste competenze devono essere complementate da conoscenze specialistiche nell'analisi e nella progettazione di misure di protezione dalla sabbia.

Tale competenze devono innestarsi nella filiera produttiva dell'industria ferroviaria. L'innovazione fornita dalla ricerca accademica deve essere sviluppata da società di consulenza in ingegneria specializzata e poi applicata dall'industria ferroviaria.

Il progetto di ricerca SMaRT si ispira a queste caratteristiche ed e' finalizzato a:

  • concepire misure di protezione dalla sabbia che siano innovative ed efficaci;
  • sviluppare strumenti di simulazione predittiva sul comportamento della sabbia in presenza delle misure di protezione, in modo da permettere una valutazione quantitativa delle prestazioni della misura di protezione;
  • localizzare virtualmente la misura di protezione nel sito specifico, valutando la pericolosità locale della presenza della sabbia per ottimizzare la misura di protezione alle caratteristiche del luogo specifico di costruzione della linea ferroviaria;
  • formare una nuova generazione di giovani ricercatori attraverso una formazione a livello di dottorato di ricerca caratterizzata da multidisciplinarietà e intersettorialità.

 

Impatto sulla carriera dei ricercatori coinvolti e sulla società 

SMaRT vuole essere un’opportunità per il confronto internazionale, multidisciplinare e intersettoriale tra specialisti in differenti ambiti scientifici, accomunati da un unico obiettivo concreto: trovare soluzioni efficienti per la mobilità in condizioni ambientali estreme, quali quelle desertiche.

SMaRT intende offrire a giovanissimi ricercatori una formazione intersettoriale, su temi e metodi scientificamente innovativi, e di rilevante interesse industriale.

SMaRT si propone di fornire un contributo al trasferimento tecnologico e all’innovazione industriale Europea, presupposti all’esportazione di competenze e prodotti verso Paesi in rapida crescita economica e sociale.

Video

Gruppo di lavoro @Polito 

Luca BRUNO, Professore Associato in Tecnica delle Costruzioni, Dipartimento di Architettura e Design 

Luigi PREZIOSI, Professore Ordinario in Fisica Matematica, Dipartimento di Scienze Matematiche "G. L. Lagrange" 

Elenco enti beneficiari  

University of Oxford - School of Geography and Environment – Oxford – UNITED KINGDOM 

Optiflow – Società di consulenza in Ingegneria del Vento Computazionale – Marsiglia – FRANCIA 

Elenco partner organizations 

Astaldi 

Ansaldo STS 

Reco – Gruppo Salcef 

SMaRT project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 721798

  • Budget: 794,224.80 €
  • Data inizio: 1/01/2017
  • Data fine: 01/01/2021