Nuove tecnologie per il controllo e l’uso trasparenti dei dati personali sul web

Titolo del progetto di ricerca

PIMCity: Building the next generation personal data platforms

Area scientifica

Telecomunicazioni, Informatica, Big data

Abstract 

PIMcity ha l’obiettivo di costruire, validare e dimostrare nuove tecnologie per garantire il controllo dei propri dati su internet. Tramite un kit di sviluppo di PIMS (sistemi di gestione delle informazioni personali) gli utenti finali e i fornitori di servizi commerciali su internet potranno creare nuovi mercati dei dati, più trasparenti.

Descrizione del progetto di ricerca 

L’economia del web è cresciuta grazie alla possibilità di sfruttare grandi moli di dati personali per scopi commerciali. Questo fatto sta causando importanti conseguenze sugli utenti del web che si trovano a cedere i propri dati in cambio di un libero accesso a servizi online, ma senza possibilità di controllo o negoziazione.

I sistemi di gestione delle informazioni personali (PIMS – Personal Information Management Systems) permettono alle persone di riottenere il controllo sui propri dati personali, conservandoli in luoghi sicuri e condividendoli solo in seguito a esplicita scelta. I provider di servizi online e i pubblicitari dovranno interagire con i PIMS se desiderano sfruttare dati personali. Questo permette un migliore controllo delle proprie informazioni, e porterà  nuovi modelli di business più trasparenti. Affinché questo approccio abbia successo per gli individui e per il mercato, è fondamentale poter sperimentare modelli PIMS diversi e innovativi.

Il progetto PIMcity ha l’obiettivo di costruire, validare, dimostrare e testare un insieme di componenti che formano un kit di sviluppo per PIMS, accelerando la ricerca e lo sviluppo di PIMS, per ottenere un’economia dei dati giusta, corretta e trasparente.

Verranno realizzati due diversi dimostratori, uno dedicato agli utenti finali (B2C) e uno indirizzato alle aziende (B2B). Per ottenere questo risultato PIMCity include nel consorzio di ricerca associazioni di utenti finali, pubblicitari, aziende di tecnologia e unisce competenze tecnologiche legali ed economiche, con un approccio multidisciplinare e orientato alla RRI – Responsible Research Innovation.

Impatto sulla società 

Il progetto PIMCity metterà a disposizione strumenti affidabili, corretti e rispettosi della legge per costruire innovativi sistemi di gestione delle informazioni personali in linea con le best practice. Tali strumenti saranno utili ai cittadini per prendere coscienza del valore dei dati personali, acquisirne il controllo e commercializzarli in modo consapevole. I fornitori di pubblicità online potranno raccogliere e utilizzare i dati degli utenti in maniera trasparente. Il progetto permetterà finalmente l’emergere di un’economia dei dati e di un mercato dei dati online più sicuro, corretto e trasparente.

Gruppo di lavoro @Polito

Marco Mellia, DET (Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni) e Centro SmartData@PoliTO, Coordinatore del progetto

Martino Trevisan, DET e Centro SmartData@PoliTO, Coordinatore tecnico di work package

Luca Vassio, DET e Centro SmartData@PoliTO, Ricercatore

Tiziana Rolando, DET , Responsabile gestionale

Partner Nazionali E Internazionali

NEC Laboratories Europe GmbH, Germania

Ermes Cyber Security SRL, Italia

Fundación IMDEA Networks, Spagna

Universidad Carlos III de Madrid, Spagna

Telefónica Investigación y Desarrollo SA, Spagna

Fastweb SPA, Italia

LSTECH ESPANA SL, Spagna

Katholieke Universiteit Leuven, Belgio

Asociación de Usuarios de Internet, Spagna

Interactive Advertising Bureau Europe, Belgio

Big Data Analytics SA, Argentina

CLIQZ, Germania

 
  

PIMCity project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 Research and Innovation Programme under grant agreement No 871370

  • Budget: 5.240.000
  • Data inizio: 1/12/2019
  • Data fine: 31/05/2022