Nuovi sistemi carburante per convertiplano

Titolo della ricerca

DEFENDER – Design,  development , manufacturing, testing and Flight qualification of nExt generation fuel storage system

Area scientifica 

Manufacturing, sistemi e impianti aeronautici

Abstract 

Il progetto DEFENDER si propone di progettare, produrre, testare e qualificare innovative configurazioni si sistemi carburante per tiltrotor (convertiplano in italiano) ad utilizzo civile di nuova generazione. Il progetto è inserito nel programma “Fast Rotorcraft Innovative Aircraft demonstrator platform” definito in Clean Sky 2.

Descrizione del progetto di ricerca 

Il tiltrotor o convertiplano è un velivolo per il  trasporto di passeggeri che combina le tecnologie di aerei ed elicotteri:  i suoi motori basculanti lo rendono in grado di decollare e atterrare come un elicottero, mantenendo però la velocità di trasferimento di un aereo ad elica convenzionale. 

Il progetto si propone di migliorare il sistema carburante del convertiplano perseguendo i seguenti obiettivi:

  1. Definizione dei requisiti al fine di ottimizzare le configurazioni dei sistemi carburanti con i componenti circostanti;
  2. Progettazione e sviluppo del sistema carburante sulla base dei requisiti definiti al punto precedente. Verranno svolte analisi preliminari con lo scopo di individuare un insieme di soluzioni attuabili;
  3. Progettazione e sviluppo dei sistemi di protezione meccanica del sistema combustibile;
  4. Analisi del ciclo di vita delle tecnologie presentate al fine di stimarne l’impatto ambientale;
  5.  Produzione del sistema carburante;
  6. Test di verifica e qualificazione;
  7. Supporto all’integrazione e alle attività di test in volo del dimostratore completo.

Impatto sulla società 

Le innovazioni introdotte potranno migliorare significativamente le attuali procedure di produzione e manutenzione dei sistemi carburanti. I vantaggi previsti sono:

  • Riduzione del peso (fino al 15%)
  • Riduzione del costo di produzione e manutenzione (fino al 20%)
  • Ottimizzazione del processo di produzione
  • Riduzione dell’inquinamento
  • Aumento della sicurezza in caso di impatto

 

Gruppo di lavoro @Polito 

Il progetto è coordinato dal gruppo di ricerca MUL2 del Politecnico di Torino.

Le persone coinvolte sono:

Erasmo Carrera, coordinatore del progetto, professore ordinario

Matteo Filippi , Assegnista

Marco Petrolo, Ricercatore

Alfonso Pagani , Ricercatore

Partnenariato

Step Sud Mare S.r.l. (SSM), Italia

Centro Italiano Ricerche Aerospaziali, CIRA, Italia

Aero Sekur S.p.a., AS, Italia

Defender project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 738078

  • Budget: 1.426.470 €
  • Data inizio: 1/04/2017
  • Data fine: 31/03/2021